Biblique presenta la nuova collezionePrimavera/Estate 2011 all’Outlet Design Fest venerdì 18 Marzo.

admin events press, press Leave a Comment

Il Marchio BIBLIQUE delle stiliste Beatrice Pizzi e Giulia Urbinati, recentemente intervistate da VignaClaraBlog.it, è lieto di presentare, dopo il successo della collezione Burlesqu’Alice presentata sulla fortunata passerella di PonteMilvio in Moda 2010, alcuni campioni della nuova collezione per la P/E 2011.

Venerdì 18 marzo 2011, ore 20.30, in occasione della serata conclusiva dell’Outlet Design Fest (16-18 marzo), nella suggestiva cornice delle Officine Farneto a Roma, in Via Monti della Farnesina 77, sfileranno alcuni campioni della collezione “Pop-Chic Couture”.

“La collezione accosta pezzi ‘basic’, realizzati da sarte specializzate in edizione limitata e rifiniti a mano in atelier ad abiti più sofisticati, ideati esclusivamente per la confezione su misura. Tutti pezzi unici, come sempre. Lo spirito burlesque della precedente collezione, si mixa in chiave ancor più fumettistica con aspirazioni ‘casual’: la sensualità irriverente e divertita delle creazioni Biblìque si veste di Pop con tinte fluo e dettagli fantasiosi e surreali in perfetto stile ‘Harajuku Girls’. La ‘Pop-chic Couture’ vuole superare il concetto di midi-couture imponendo alla creatività e alla cura artigianale importanti vincoli etici, commerciali e culturalii: la moda italiana, valore assoluto, deve farsi ‘costume’ includendo tutti gli afflussi ideali e materiali che provengono dalla rete ‘globale’ e rendendosi accessibile al massimo grado (anche economicamente) pur in tutta l’eccezionalità del pezzo unico. La nostrana tradizione sartoriale si sviluppa così in un amalgama di sete cinesi, cotoni indiani e materiali termoplastici ‘made in Italy’ per ottenere un’attualissima allure: futuribile, metropolitana e cosmopolita. Firma-design della collezione sono le decorazioni in stile ‘cartoon’ come il ‘kawaiiskull’ e gli accessori con piume e charms ‘indios-style’, divertissements in bilico fra travestimento e neo-romanticismo. Lolite senza età si aggirano fra lavoro, casa e locali alla moda con un look essenzialmente eccentrico ma senza forzature, celebrando i fasti delle loro antenate con piccole citazioni retrò che evocano ma innovano attimo per attimo.”

A seguire, uno show burlesque con protagonista Blanche LeNoir, nota e bellissima professionista italiana di quest’arte. La performance è stata ideata dalle Biblìques che ne hanno realizzato anche i costumi, voluta dagli organizzatori di questo evento per rappresentare la Sovrana Qualità e il Fascino dell’Artigianato made in Italy e prevede una sorpresa finale nello spirito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia.
Tutt’intorno continuerà l’esposizione di mobili di alto design presentati da Stuarr e Volumi Piani e di abbigliamento griffato di Gente Roma Outlet che presenterà una selezione esclusiva delle collezioni primavera/estate 2010 di Prada, Dolce & Gabbana, Versace, Dsquared, Lanvin, Jimmy Choo, C. Louboutin, e molti altri.

L’evento diverrà così un punto di riferimento per il design moderno della Capitale.
Durante la manifestazione organizzata tra pomeriggio e sera, dalle 18 alle 23.30, si potranno degustare vini e sfizi culinari.

L’Outlet Design Fest non dimentica l’aspetto più importante: il sociale. Sarà infatti coinvolta l’Associazione Action Aid, una parte del ricavato delle serate sarà devoluto alle cause dell’Associazione.